sabato 31 gennaio 2015

... ma lei è quello dei pacchi?


Oggi mi reco in farmacia per prendere qualcosa per il mal di gola che mi assilla da qualche giorno, la commessa esordisce chiedendomi se io sono "quello dei pacchi".

Non essendo avvezzo ai palinsesti televisivi comprendo il riferimento solo dopo la seconda volta che mi viene rivolta la domanda e rispondo negativamente.

Lei insiste una terza volta, a quel punto rispondo di si, non mi constava nulla farla contenta.

Mentre mi serve mi dice che in tv sembravo più alto e conclude l'interazione con un in bocca al lupo al quale rispondo crepi.

Al momento lei probabilmente passerà i prossimi giorni a dire "aho, non sai chi ho servito in negozio...", voi potete trovare a questo link la persona a cui si riferiva la commessa e giudicare quanto possa essere io costui.

Vabbè... :/